A chi è rivolto?

  • A chi è in cerca di lavoro
  • A chi è già occupato, ma desidera migliorare la propria posizione.
  • A chi è contento della propria occupazione, ma è consapevole che facciamo tutti parte del mercato del lavoro.


Come funziona esattamente?

I candidati possono liberamente inserire il loro curriculum vitae.
Per tutelare la privacy del candidato, i suoi dati personali (nome, cognome, indirizzo e-mail) non sono visibili a chi interroga la banca dati.

Le aziende e i datori di lavoro possono interrogare liberamente la banca dati per individuare i curriculum più interessanti.

Una volta che il datore di lavoro avrà individuato i curriculum più interessanti, potrà inviare una richiesta di contatto che sarà inoltrata immediatamente al candidato.

Il candidato, dopo aver valutato la richiesta, potrà dare seguito alla trattativa decidendo di entrare direttamente in contatto con l’azienda, oppure potrà rifiutare continuando a rimanere anonimo.